Il fenomeno Rivoltelle accolto nell’Arberia

Centinaia i messaggi di solidarietà per la rock band cosentina tutta al femminile sulla cresta dell’onda mediatica perché un loro concerto in programma il 20 agosto per la Festa di San Pio a Rossano Calabro è stato cancellato. Infatti, secondo alcuni membri del comitato organizzatore, una band al femminile “così” non può esistere, presentarsi sul palco “in questo modo” significa essere lesbiche, “offendere” la morale religiosa, “le Rivoltelle sono lesbiche e questa è una festa religiosa e quindi potrebbero offendere la morale cattolica di ogni singolo cristiano facente parte di questa comunità”.

Intanto “Le Rivoltelle” vanno avanti con il loro tour “Io non mi inchino”, che prende il titolo dal j’accuse lanciato alla ‘ndrangheta nella canzone omonima, e che prevede giorno 14 Agosto un concerto nella cittadina arberesh di San Demetrio Corone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: